Condominio: l’amministratore può avere deleghe in assemblea?

Home »

Pubblicato il

La nuova riforma, legge n.220 del 2012, ha posto fine ad ogni dubbio prevedendo con l’art. 67 5° comma disp.att. del codice civile il divieto di conferire le deleghe all’amministratore per la partecipazione a qualunque assemblea. Proprio la parola “qualunque” farebbe pensare che il legislatore abbia ampliato il divieto a qualsiasi ipotesi anche quando non ci sia un effettivo conflitto di interesse.

Scegli NowGestioni.it per amministrare il tuo condominio. Richiedi un preventivo, senza impegno, per l’amministrazione del tuo condominio.(Clicca qui)

Da ciò deriva che le clausole regolamentari che dovessero prevedere la possibilità di conferire deleghe all’amministratore dopo la riforma si devono ritenere nulle.

 

Dott. Luigi Colaianni

Hai un problema di natura condominiale?

Allora compila il modulo sottostante, lo staff di NowGestioni esaminerà il tuo caso e ti risponderà, gratuitamente, tramite e-mail:

    Nome *

    Città *

    Email *

    Invia la tua domanda *

    Dichiaro d'aver preso visione della privacy policy di questo sito e di acconsentire al trattamento dei miei dati, ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE n. 2016/679 GDPR.